La dieta del gruppo sanguigno, le prime due settimane.

La Fenice e’ l’immagine che meglio si addice a questo argomento. Lei rappresenta la rinascita, e io ho avuto quella…

Vediamo cosa succede i primi giorni della nostra dieta.

Ovviamente nei primi passi spariranno latticini, maiale, glutine, arance mandarini e mandaranci e tutti gli alimenti sconsigliati per il nostro gruppo.

Considerate che il cibo è la più grande droga che esiste. Nei primi giorni succede un po’ di tutto, nel senso che c’è chi sta anche un po’ malino, ma in generale quasi tutti si sentono decisamente meglio dalle prime ore della dieta.

Di sicuro al nostro interno inizia una fase di disintossicazione da alcune sostanze e quindi cambiano molte cose. Questa fase transitoria dura 10/20 giorni.

Tutte le volte che togliete delle sostanze importanti a cui siete abituati, sentirete comunque qualcosa di diverso. Questo anche solo dopo una decina di giorni. Personalmente ho avuto le analisi diverse già dopo circa 40 giorni dall’inizio della dieta. E la cosa che mi ricordo che nel giro di due o tre giorni, ed era primavera , ho cominciato respirare tranquillamente senza il naso che gocciava, e non avevo più prurito agli occhi.

E considerando che fino a poco prima ero allergica alle graminacee, sicuramente una guarigione inaspettata velocissima.

La reazione comunque e’ del tutto personale, anche in base a quanto siete bravi a seguire.

Immagino che il libro viola ce l’abbiate, perché senza di quello è difficile veramente iniziare bene.

Se non ce l’avete lo potete acquistare qui, e non ci pensate su due volte, fatelo ora!! https://amzn.to/2PjJOrT

Le prime settimane non succedono solamente cose belle, sicuramente cominciate avere i primi scontri con la vostra vita sociale e quant’altro, durante gli inviti e le uscite. E fino a quando non si sono tutti abituati , sarà tutto un po’ difficile. Dovete tenere duro.

La forza fisica dovrebbe aumentare notevolmente, e anche la resistenza ad una lunga giornata di lavoro. La sonnolenza dopo i pasti, specie quella del mezzogiorno, dovuta ai cereali con il glutine, dovrebbe sparire o comunque diminuire.

Il sistema immunitario si rinforza tantissimo in brevissimo tempo e lo noterete da parecchi segnali che il corpo vi manda.

E voi vi domanderete , ma se tutto questo non accade?

E io vi rispondo con un’altra domanda: Cosa ci avrete rimesso? Siete liberi di non credere a niente, ma se la strada che avete condotto finora non vi ha portato dove volevate, non è lecito a trovarmi una diversa?

Una strada che non costa niente e che non porta verso farmaci, ma semplicemente a mangiare più sano?

Coraggio…

Mary

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: