Emodieta e mangiar sano, e se valesse anche per i nostri animali?

E se avessero anche loro bisogno di mangiare naturale e non cibi industriali prodotti dall’uomo?

By Mary

Guardando i video del dottore, l’ho sentito spesso affermare di volersi togliere qualche sassolino dalle scarpe.

Bene, adesso ne tolgo uno anch’io. Ho sempre avuto animali da quando ero piccola e tutt’ora ho una splendida pinscher.

I miei animali, sia gatti che cani, hanno sempre mangiato quello che veniva giù da tavola.

In casa mia, la tavola è sempre stata genuina, fatta di alimenti semplici e di campagna. I miei nonni e anche i miei genitori avevano un atteggiamento verso il cibo di tipo salutista, fatto di alimenti comunque primari da cucinare e non mi sono mai lasciata abbindolare dai precotti e dai cibi industriali.

Forse, se sono ancora viva pur avendo per anni sbagliato alimentazione, e’ grazie alla quantità di verdura e di cibi genuini che ho sempre mangiato.

Tornando sull’argomento animali , i miei hanno sempre mangiato come me. E hanno sempre vissuto tantissimo, i miei cani e i miei gatti sempre intorno ai vent’anni. Comunque mai meno di 16 per i gatti e di 17 per i cani.

Ciò che dico ora è una mia opinione. Io di sicuro non sono un veterinario, ma ne faccio una questione di esperienza personale, anche se ho sentito spesso anche dottori dire che i cani devono mangiare un po’ come noi, se ovviamente noi mangiamo bene. Sappiamo la miriade di conservanti, coloranti, addensanti e chimici che mettono nell’alimentazione umana.

Ma secondo voi, nelle crocchette per i cagnolini e per i gatti mettono cose migliori delle nostre? O forse peggiori? Mi volete spiegare perché ultimamente i cani hanno le nostre stesse malattie?

E qualcuno mi spieghi perché vedo un sacco di animali a casa dei miei conoscenti che muoiono prestissimo o che hanno comunque malattie gravi già a 7/8/ 10 anni? Ma possibile che nessuno fa 2 + 2?

La mia Luna, la cagnolina che ho tutt’ora, ho cominciato ad allevarla dando le crocchette come “consigliato” da alcuni esperti. Gliele ho date per pochissimo tempo, perché l’ho vista perdere in agilità e cambiare. Bene, ora lei mangia come noi, carne, legumi, uova, verdure e ciò che scende dalla tavola che lei gradisce.

Premetto che comunque noi mangiamo mozziano. E quindi mangia scarti nostri degli alimenti suddetti.

Lei sta benissimo, e lasciatemi convinta che non le verranno queste malattie e che non la vedrò come tanti cani che vedo in giro con l’asma o addirittura, alcuni, con diagnosi di malattie psicosomatiche o altro di simile alle nostre patologie.

Conoscere la dieta del gruppo sanguigno, mi ha fatto cominciare a ragionare con la mia testa. Sono diventata un osservatrice accanita delle reazioni immunitarie date degli alimenti.

Queste sono mie osservazioni ma amerei sapere anche il vostro parere a riguardo, io non sono così convinta che per gli animali sia tanto diverso.

Date da mangiare sano anche a loro.

Mary

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: