Emodieta, la giornata tipo di una persona che desidera rimanere sana.

Raccontarvi la mia giornata è solamente un esempio.

Ovviamente io di bambini piccoli non ne ho piu’, i miei figli sono grandi. Quando mi alzo devo pensare al mio lavoro, alla mia famiglia e alla mia casa.

La mia sveglia suona tra le 6:30 e le 6:45. A quel punto bevo una tazza di acqua o due, con dentro mezzo limone spremuto.

Poi, inizio a fare ginnastica per circa 20 minuti, a volte mezz’ora, dipende dal tempo che ho. Tutte le sante mattine.

Ho acquistato diverso tempo fa una cyclette, pagandola veramente una cifra modesta on line.

https://amzn.to/2S1Kc03 io ho questa e potete acquistarla direttamente cliccando questo link.

Questa cyclette ha il poggiaschiena, per cui posso permettermi di utilizzarla mentre con il cellulare faccio l’altro.

Potete leggervi anche quest’altro articolo con esercizi da fare con il ring. All’interno troverete anche un link eventualmente per acquistarlo comodamente da casa al prezzo inferiore che ho trovato. https://mozzilifestyle.com/2018/10/09/fitness-home-1-il-ring/

Avendo una parte del mio lavoro legata alla comunicazione con le mie ragazze, riesco a fare un paio di cose in contemporanea e così non perdo tempo.

A parte che il tempo speso per la propria salute non è mai perso…

Dopo circa un quarto d’ora di cyclette mi metto a terra ed eseguo degli esercizi di pilates che mi ha insegnato la mia brava Antonella. Insegnante di pilates che collabora con My Mozzi lifestyle .

Troverete alcuni dei suoi esercizi all’interno di questo blog , ce ne sono già.

Per il momento sono pochi ma vedrete che piano piano si riempirà.

Dopo circa un quarto d’ora di esercizi anche piuttosto tosti, faccio colazione. La mia colazione tipo sono due uova in omelette, con qualcosa sopra. che può essere della verdura o del tonno o molto raramente qualcosina, ma poco, di dolce. Oppure una fettina torta fatta in casa senza zucchero. Utilizzando magari la stevia oppure qualche ingrediente dolce consentito. Ho qualche problema con gli zuccheri e i cereali e la frutta per cui preferisco utilizzarli raramente. A volte la mia colazione è più simile a un pranzo mini che ad una colazione, mi capita anche di mangiare tacchino con verdura o pollo con verdura o quinoa con verdure.

Sono le 8:00 e inizia la mia giornata di lavoro e normalmente fino al pranzo non mangio niente. Se mi viene fame a metà mattina magari mangio un paio di noci, o nocciole, qualche arachide.

Lavorando nelle case, le persone con cui lavoro spesso mi offrono da mangiare e faccio molta fatica a rinunciare, però lo faccio. Il mio pranzo è quasi sempre una proteina con una verdura molto molto abbondante. Ho proprio bisogno di sentirmi piena, quindi la mia insalatona è proprio in una ciotola grande. E se mangio una proteina pollo o pesce, di solito ne mangio tre etti, tre etti e mezzo, una bella porzione. Se mi rimane ancora fame di solito è una fame fasulla, è più una voglia di chiudere il pasto con qualcosa. E magari mi lascio tentare da una prugna col nocciolo per poi tenere il nocciolo in bocca. Se ho mangiato a sufficienza difficilmente il pomeriggio disordino e cerco di cenare presto.

Quando smetto di lavorare cerco di fare almeno un quarto d’ora di cammino o di cyclette. Ditemi quello che volete ma la dieta non mi basta per star bene.

Il corpo è fatto per muoversi.

La mia cena estiva è un insalata magari col tonno o con un uovo e in inverno invece prediligo minestre e minestroni o vellutate e magari un pezzettino di carne oppure un’altra proteina. Dopo cena, raramente sono sul divano, vuoi perché ho da fare qualcosa in casa, vuoi perché abbiamo i corsi di ballo. E il fine settimana di solito andiamo a ballare. Durante il giorno raramente mangio dei panificati, anche quelli fatti in casa ma li preparo sempre per il marito. Nella coppia, quella che ha avuto più problemi di salute, sono io. E devo attenermi ad un’alimentazione un po’ più ristretta.

Mi sono accorta che mangiando i cereali mi gonfio come una pallina. E mi riferisco comunque a cereali senza glutine, per me sono un argomento un po’ tabù.

Anche con gli pseudocereali non me la cavo troppo bene Devo proprio stare molto attenta. Tendo a gonfiarmi, trattengo i liquidi e mi sale il colesterolo alle stelle. Nonostante tutto il movimento che faccio.

Sono chiaramente una persona che tiene molto a rimanere in forma, un po’ per il tipo di passione che ho, e molto per il desiderio di stare bene. Perché vi racconto tutto questo? Io non sono sempre stata proprio così anzi da ragazzina ero piuttosto pigra. Ho cambiato lentamente le mie abitudini, al di là della dieta del gruppo sanguigno,anche prima di essa. Il nostro corpo, più sta bene più ha voglia di star bene e quindi un suggerimento che vi do con tutto il cuore è quello di inserire delle piccole abitudini quotidiane di movimento oltre alla dieta. E vi accorgerete che poi ne sentirete proprio il bisogno, nonostante in alcuni momenti non ne avrete voglia.

Vi consiglio all’inizio piccole cose ma che riuscite a mantenere e a cui dovete dare una priorità assoluta e vedrete che poi, una volta preso il via, andrete come un treno.

Oltre a piacervi di più che non è poco!!!! Smettetela di darvi scuse. Smettetela, non fanno bene né a voi, né alle persone che stanno con voi. Il tempo, per le cose che ci piacciono, lo troviamo. E con l’esempio della cyclette vi vorrei far capire che anche semplicemente mentre stiamo messaggiando con i nostri cari possiamo salirci sopra e pedalare. Fare 10 minuti di addominali o di esercizi di allungamento è solo una questione di abitudine.

Rischiate solo di piacervi e di piacere agli altri. Più di quanto lo sia ora. Rischiate solo di stare bene più di quanto lo stiate adesso …

Mary

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: