Emodieta, l’arrivo della stagione fredda

L’autunno è arrivato.

Che ci piaccia o meno, la brutta stagione doveva arrivare e, anche per noi mozziani, questo implica dei cambiamenti nelle abitudini, ma soprattutto nelle reazioni immunitarie.

Innanzitutto gli zuccheri e il fruttosio con il freddo non vanno d’accordo nel nostro corpo.

Quindi un consiglio spassionato che vi do è quello di eliminare tutta la frutta o quasi, se non quella di stagione ( tipo i cachi per chi può ).

In qualsiasi caso, chi non ha patologie, la frutta può consumarla. Mi raccomando…solo al mattino e abbinata giusta.

Un frutto, un uovo o due e una bevanda consentita calda, per esempio, e la colazione e’ ok. Ma se avete anche solo un un’infiammazione, o un dolore, o una patologia, meglio evitarla del tutto.

Il fruttosio causa infiammazioni, fa venire freddo, causa problemi ai legamenti, causa crampi notturni, e un sacco di altre reazioni. Mi raccomando niente Arance mandarini e mandaranci.

In inverno bisogna cercare di essere ancora più coerenti con la nostra dieta.

Con il caldo gli sgarri creano meno danni, almeno apparentemente.

In inverno invece paghiamo quasi immediatamente tutto. Le reazioni immunitarie agli alimenti sbagliati sono veloci ed e’ difficile non capire da quale alimento dipendono.

Sappiate pero’ che le cause vanno ricercate quasi sempre nei dolci, nella frutta, e nei cereali, anche quelli senza glutine.

La parola d’ordine quindi e’:

Rigate dritto!!!

Volete stare bene? Dovete riempire la dispensa e il frigorifero di carne, pesce, uova, legumi e verdure consentite.

Quando scrivo questi articoli mi riferisco ovviamente a chi ha già iniziato questo percorso.

Il nostro sistema immunitario si è già svegliato e molto bene. Ovviamente, chi sta cominciando ora, è ancora nella fase di disintossicazione da alcune sostanze, tipo il glutine. Quindi se continua a mangiare le cose sbagliate, apparentemente non succede un bel niente.

In realtà, il corpo è sempre più intossicato, è sempre più infiammato, se non siete in giovane età probabilmente avete già dolori, mal di schiena, patologie permanenti, pressione alta, bronchite cronica eccetera eccetera.

E sicuramente non date la colpa delle vostre patologie all’alimentazione.

Bene, sbagliate! Provate! Provate per un mese. Ma fatelo seriamente. La fase iniziale è importante per svegliare il vostro sistema immunitario e poi vi aspetto al varco…

Mary

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: