Scuola di cucina semplice, Branzino al forno

By Mary

E poi non mi venite a dire che non avete tempo per cucinare. Lol

Vi serve, un pesce o la quantita’ che volete, nessuno vi impedisce di cucinare anche per i giorni successivi e di mettere via le cose pronte nel freezer. Io per esempio oggi ne ho cucinati 2.

Il pesce ve lo siete fatto sicuramente pulire oppure se l’avete comprato confezionato è già pulito. Sciacquate un attimo il pesce sotto l’acqua corrente e poi lo mettete così com’è in una pirofila da forno.

Dentro nella pancia infilate uno o due spicchi d’aglio incamiciati. Significa non pelati.

Questo perché la cottura da l’aroma d’aglio senza dare l’amarognolo e senza essere troppo intenso. Altrimenti, il sapore di una carne così delicata come il branzino, viene completamente stravolta. Non usate il limone in cottura ma mettetelo poi a crudo.

Almeno secondo me risulta migliore.

Comunque ricapitoliamo.

  • Accendi il forno a 200°
  • Metti il pesce nella pirofila con l’aglio nella pancia.
  • Irrora con mezzo bicchiere di vino bianco
  • Infila nel forno dai 25 ai 40 minuti in base al peso il pesce.
  • Ricetta finita

Difficile né? LOL

Buonissimo, delicato e strepitoso.

Con l’esperienza potete aggiungere quello che volete nella pirofila attorno al pesce, in base chiaramente al vostro gruppo sanguigno. Possono essere olive o patate o sedano rapa o peperoni o qualsiasi cosa vi ispira la fantasia….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: