Dolci per patologie, biscottoni da inzuppare

Ricetta di Luciano Staccioli, senza zucchero, senza cereali, senza latte

Sbattere due uova intere con la buccia grattugiata di un limone, 200 grammi di latte di mandorla homemade, 40 di olio di vinacciolo, 200 g di farina di ceci, per gli altri gruppi, utilizzare la farina di lenticchie rosse oppure quella di fave, 15 grammi di psillio, 5 grammi di cremor tartaro, 4 grammi di bicarbonato attivato con tre gocce di limone. Impastare o mescolare bene per 5 minuti abbondanti.

Fare delle belle cucchiaiate Distanziate sulla strada forno a 170° per 20 minuti, poi alzare 190g colorire per altri 5-10 minuti, controllando bene il forno.

È possibile spolverarli poi con zucchero a velo.

È possibile aggiungere nell’impasto se uno non ha patologie un poco di zucchero qb oppure qualche goccia di Stevia Pura liquida . Tenete presente che ogni 3 gocce corrispondono a un cucchiaino di zucchero. La stevia va testata. Non tutti la tollerano. Ti consiglio di metterne troppa perché ci si abitua ad un sapore eccessivamente dolce che poi chiaramente si va a cercare in altri cibi.

Nel link qua sotto trovate si ha la Stevia Pura in gocce quella che utilizzo io per le mie ricette, che la farina di lenticchie rosse.

https://mozzilifestyle.com/1197-2/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: