Gli svuotafrigo, tortina salata semplice al ……… CataSù (in dialetto mantovano “raccogli”)

By Mary gruppo A

Ci avviciniamo alle feste e ai pranzi di famiglia, non so voi, ma io sono una di quelle che ha sempre paura di cucinare troppo poco.

Quindi mi restano sempre dei pezzetti di cose cotte e crude varie. È difficile in questo caso dare degli ingredienti precisi…

Comunque diciamo, partiamo con 4 uova, e due o tre cucchiai di farine consentite magari di legumi. Poi aggiungerei un cucchiaino di psillio e un mezzo cucchiaino di bicarbonato. Avete per esempio lessato la carne per il brodo. Oppure vi sono rimasti dei pezzetti di arrosto, o quella bistecca cotta in più che oramai ha un aspetto non proprio stupendo. A volte rimane del pesce, lessato o al forno. Magari una fettina di zucca cotta, oppure un’altra verdura lessata, o cotta al forno.

Mi raccomando, o mettete la carne o mettete il pesce.

Io faccio dei pezzetti piccoli, se avete il Bimby è un attimo altrimenti potete usare un frullatore, oppure un assicella con un coltello affilato e li unisco agli ingredienti che vi ho detto prima.

Poi ci metto una spezia che io adoro che è l’origano o quella che preferite.

Carta forno, e verso tutto in una teglia da forno adatta alla quantità di cose che abbiamo preparato. 25-30 minuti a 180° dovrebbero bastare però date un’occhiata perché i forni non sono tutti uguali.

L’aspetto di solito è molto invitante ma potremmo fare una maionese, e una volta raffreddata la tortina, potremmo fare una base sottile sopra e metterci qualche oliva, per esempio.

Sono partita dicendo di 4 uova, ma chiaramente se volete farla molto grande e molto alta le uova possono diventare anche 6-8 dipende quante persone dovete mettere a cena o a pranzo e da quanti ingredienti avete nel frigo da terminare.

Come vi dicevo prima, se avete carne e pesce fatene due separate.

Ci sono due motivi per cui fare queste cose. Il cibo è sacro, non si butta e quindi queste cose portano ad un notevole risparmio nella spesa mensile. In più c’è un aspetto ecologico, meno sfruttiamo gli animali, e meno sfruttiamo la terra, e più ci sarà da mangiare per tutti. E comunque se ci restano 20-30 €50 nel portafoglio in più al mese di possiamo spendere per qualcosa d’altro. Le nostre nonne erano strepitose in queste cose, non perdiamo la loro saggezza. È importante.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: