Chips di cavolo nero

Una bella idea. Mi scusi la ragazza che me li ha insegnati ma non ricordo il nome.

…Lavo le foglie sotto acqua fredda e poi le agito per togliere la maggior parte di acqua oppure le tampono leggermente perchè devono rimanere comunque umide, tolgo la parte del gambo più grossa centrale lasciando la parte verso la punta che è sottile con un coltello, stendo sulle teglie senza sovrapporle e spolverizzo con aromi in polvere (erba cipollina, curcuma, zenzero, paprika, quello che preferisci), forno 200° preriscaldato 10 minuti ed escono croccanti, come sfoglie di patatine… se preferisci puoi spruzzare con olio ma a me piacciono così…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: