Taralli e biscotti salati di lenticchie o fave

Ricetta di Mary Bollini

La ricetta di questi taralli è volutamente senza lievito, e senza psillio.

Non Ho dichiarato guerra a queste sostanze per carità, però dobbiamo ricordarci quando osserviamo questo tipo di alimentazione, che la dieta Mozzi vera è una dieta semplice, priva gli ingredienti inutili, e con pranzi o cene composti di due o tre elementi.

Quindi si possono utilizzare, ma non deve essere l’abitudine di tutti i giorni. Ma una cosa saltuaria.

Detto questo, passiamo alla ricetta. 170 grammi di farina di lenticchie o quella che è consentita. 2 cucchiai di olio evo, mezzo cucchiaino raso di sale, vino bianco qb per ottenere un impasto morbido ma manovrabile. Io ne ho messo circa un mezzo bicchiere. Impastare tutto e portare sul piano di lavoro infarinato. E poi date la forma che volete. Io ho fatto un po’ di taralli e poi un po’ di biscotti. I taralli li ho fatti al naturale, nei biscotti piccoli ho impastato dentro del sesamo, nei biscotti grandi ho impastato dentro dei semi di zucca.

Mi raccomando se infornate tutto insieme che ci sia una dimensione simile nella pasta altrimenti rischiate di bruciarne alcuni e di lasciarne crudi degli altri.

Infornate in forno preriscaldato a 200° per 13 14 minuti. Si conservano croccanti per diversi giorni se durano in casa vostra. Nella mia no… 😀

https://mozzilifestyle.com/1197-2/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: