Le 10 regole del dottor Mozzi per rimettersi in forma

Articolo di Anna Rutigliano

LE 10 REGOLE del dottor Mozzi per RIMETTERSI in FORMA:

1) Evitare i cereali con il glutine, limitare l’uso di altri cereali consentiti ed in base alle proprie patologie come miglio, riso e mais a favore di pseudo cereali come quinoa, amaranto e grano saraceno. I legumi sono una valida alternativa per chi non può utilizzare i cereali e pseudo. Questi alimenti non vanno utilizzati per cena. Eliminare tutti i latticini, causa di tante patologie. Eliminare la carne di maiale, insaccati compresi, che alzano i trigliceridi e falsano i valori del colesterolo
2) Diminuire drasticamente gli zuccheri, sono consentiti al mattino (momento migliori per poterli scaricare nell’arco della giornata), particolare attenzione per chi ha patologie serie. Vanno eliminati tutti i dolci cremosi e fare particolare attenzione al cioccolato anche se fondente
3) Ridurre drasticamente la frutta e da utilizzare solo quando si vede attaccata agli alberi. Evitare gli agrumi (limone a parte), frutta dolce come mele e pere meglio cotte. Da eliminare per chi ha particolari patologie
4) Alternare le farine di legumi e pseudo in favore della cottura dello stesso chicco (le farine perdono nutrienti una volta macinati)
5) Prediligere le verdure sia crude che cotte e soprattutto di stagione. Le verdure crude sempre come apri pasto poiché ricche di acqua vegetale. Le cotte in accompagnamento sempre calde e non brodose. L’acqua di cottura delle verdure, ricche di sali minerali, potrà essere bevuta calda prima di sedersi a tavola o da utilizzare quando si ha sete
6) Bere solo quando si ha sete e lontano dai pasti è meglio. Non utilizzare mai acqua fredda, nemmeno se si ha sete. Il brusco cambiamento di temperatura può portare a congestione e blocco digestivo
7) Consumare uova, carne e pesce insieme alle verdure consentite ed in base al gruppo sanguigno
8) Pesarsi ogni 10 giorni e porsi l’obiettivo di perdita di peso realistici come 5kg per volta
9) Fare attività fisica tutti i giorni per mantenere elasticità e tono muscolare. Al riguardo torna utile camminare a passo svelto, utilizzare la bicicletta, correre, fare nuoto, danzare o tutte le attività sportive che appassionano. Il dottor Mozzi consiglia molto il vogatore poiché coinvolge tutti i muscoli del corpo e si può utilizzare per 5 minuti ripetuti 5 volte al giorno. Vanno bene anche pesi ed elastici
10) fare uso di esami diagnostici per tenere sotto controllo glicemia, pressione, colesterolo e tenere a bada le proprie patologie. Fare uso del diario alimentare, specialmente agli inizi, per individuare gli alimenti che non sono tollerati dal sistema immunitario

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: