Pita di fave ripiena

Ricetta di Mary Molini

Fare le pite frullando un bicchiere d’acqua, 3 cucchiai di farina di fave, un pizzico di sale un cucchiaino di olio di vinacciolo .

Cuocere a fuoco basso in padella antiaderente e girare solo quando la pita tende a staccarsi da sola.

Nel frattempo lessare 8 fondi di carciofo e quando sono cotti scolarli e frullarli con una scatoletta grande di tonno scolata dall’ olio oppure al naturale. Dovrebbe venire una crema densa, regolate di sale.

Farcite le due pite con la crema di carciofo, riempite di rucola, chiudetele su se stesse, e scaldatele in padella a fuoco alto qualche secondo da una parte e dall’altra e poi servitele…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: