“Non ho tempo di cucinare”, io ho risolto cosi.

Non so se ci siamo capiti, però quando cominciate questa dieta dovete diventare un po’ repellenti ai prodotti confezionati dall’industria alimentare.

Se realmente bisogna mollare tutto ciò che è conservato o che ha dentro degli agenti chimici, al supermercato, di confezionato, rimane poco.

Intendiamoci, vanno molto bene: la carne, il pesce, i legumi, le uova, la verdura e poca frutta. Ma tutto il resto a cui eravamo abituati prima diventa un problema. Anche rivolgersi ai negozi bio diventa problematico. Vuoi perché questi prodotti costano tantissimo, vuoi perché spesso leggendo le etichette non si trova un granché di meglio. Sono comunque spesso non adatti a noi..

E quindi?
Io francamente la mia soluzione l’ho trovata, La verità è che bisogna tornare in cucina. E cercare cose semplici che possiamo cucinare o creare, anche a livello di sostituti del pane o altro.

Sicuramente tutto si può fare anche a mani nude. Ma ci vuole sicuramente tempo. O meglio, tempo e voglia.

Io, sinceramente mi sono acquistata il bimby. Anzi, a dire il vero, ne ho due perche il secondo mi e’ stato regalato dalle.mie ragazze.

Lavorando tante ore al giorno, quando ho un po’ di tempo in cucina, metto all’opera tutto quello che posso, e qualsiasi cosa che può aiutarmi. Non è necessario che sia proprio il bimby, vanno bene anche altre macchine da cucina meno costose.

Cucinare ad esempio una vellutata a mano richiede un certo tempo, con questi aiuti l’impegno mio è di qualche secondo e il resto fa tutto la macchina. Poi posso farmi le farine, la polenta, i risotti, il dado, e un sacco di altre cose oltre la cottura a vapore, senza usare secondi preziosi del mio tempo.

Nelle mie ricette troverete sempre la possibilità di fare le cose a mano. Ma sicuramente avere come me, un piccolo fornetto elettrico per le cose spicce ( clicca qui ), un microonde ( io ho acquistato questo e mi trovo benissimo (cliccando qui) ) e due robot che cuociono, fanno sì che in poco tempo riesco a cucinare per tutta la settimana o quasi.

Beh, poi ho un vecchio forno grande, ma quello ce l’hanno tutti in cucina.

Quando ho deciso di fare questa cosa e di seguire il dottore, ho pensato che in fondo per la prima volta investivo realmente nella mia salute. E non come quando, credendo di investire nella mia salute, facevo solo controlli medici e regalavo soldi a una sanità che mi dava come unico rimedio medicinali e interventi.

Per capire meglio questa cosa dovreste leggere la mia storia che ho pubblicato qui nel blog.

Vi garantisco che con i soldi che ho risparmiato in queste ultime due cose, mi sono comprata tutto quello che mi serviva per seguire e cucinare comodamente. Senza dover sempre correre.

Questa volta ho veramente investito sulla mia salute e quella della mia famiglia, e questo modo mi piace decisamente di più.

Non voglio assolutamente che passi il messaggio che servano dei soldi per mangiare così. Sicuramente gli aiuti sono utili, ma non sono indispensabili, anzi… la maggior parte delle ricette che posto sono fatte nelle classiche casseruole.

Di fatto, una donna che lavora e che ha figli e che ha una casa, a volte si arrende al fatto che non riesce a cambiare tutte le proprie abitudini e ritiene (sbagliando) impossibile cominciare la dieta.

Invece si puo’ e qui, voglio passarvi il mio metodo, e quindi di questo parlo.

Vi cercherò link un po’ economici a tutte queste cose, così eventualmente, se decideste, ve li trovate comodi.

Mary

kenwood

Bimby

Imetec

Quest’ultimo ha un prezzo veramente accettabile

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: