Riflettiamo sulla mucca pazza.

Articolo di Pietro Simonetti

Impossibile dimenticare il fenomeno della mucca pazza, quella malattia degenerativa che colpì il bestiame da allevamento qualche decennio fa.
Tutti i media a chiedersi il perché ed il per come si manifestasse quella malattia.
Chi di dovere risolse presto il problema, non con farmaci o antibiotici, non con interventi chirurgici e nemmeno vaccini.
Porto semplicemente l’alimentazione di quelle vacche ad un regime più consono alle caratteristiche dell’animale, perché si resero conto che si era andati oltre con lo stravolgimento della loro dieta.

Questo dovrebbe far riflettere, se lo volessero, quelli della medicina ufficiale, che si ostinano a sostenere che nell’insorgenza di certe patologie di noi individui l’alimentazione non è influente.
Per fortuna che il dott Piero Mozzi la pensa diversamente e grazie a lui tanti di noi ha potuto risolvere o tenere a bada tante malattie “toste e tremende”.

Quando abbiamo un animale che sta male, la prima cosa che il veterinario ci chiede, è cosa ha mangiato. Perché a noi non lo chiedono mai?

By Doroty Donata D.

Trovare alcuni ingredienti può essere difficile, Purtroppo non ho il tempo materiale di rispondere privatamente a tutte le vostre domande. Quindi ho radunato in questo link un sacco di prodotti che potete acquistare direttamente da amazon. Ho cercato di scegliere quelli al prezzo migliore

https://mozzilifestyle.com/1197-2/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: