Breve storia triste.. Ma si può cambiare!

Articolo di Mary Bollini

Purtroppo la verità, è che le persone amano fare le cose semplici.

Ma soprattutto quelle che costano meno fatica.

Io credo che molte persone facciano finta di non sapere. Perché alla fine è molto più comoda questa strada.

Salvo poi lamentarsi tutto il giorno per i propri dolori, per le proprie malattie, per i propri problemi.

È un po’ come in tutti gli argomenti, le persone preferiscono le cose comode.

Vogliono magari modellare il proprio corpo facendo i massaggi, mentre tutti sappiamo che, l’unica persona che dimagrisce facendo i massaggi, è il massaggiatore.

Le persone sono disposte anche a mangiare poco per un certo periodo, o forse un po’ sano. Ma semplicemente per un periodo pari ad una cura farmacologica.

Per poi tornare a commettere gli stessi errori di prima. Ci sono degli alimenti che, se fosse per me, io proibirei per legge. In particolare negli alimenti dell’infanzia. Ma “purtroppo” abbiamo il libero arbitrio su quello che mangiamo.

E questo rovina un sacco di persone ignare . In fondo diventa una cosa generale, su tutti gli argomenti, anche sulla filosofia di vita.

Credo che alcune persone non meritino nemmeno il libero arbitrio sulle cose…..

Io credo che la propria libertà finisca dove inizia quella degli altri, e sinceramente mi infastidisce che il governo non abbia i fondi per aiutare magari la povertà, o le famiglie, o i bambini semplicemente perché spende milioni di euro per curare persone che, basterebbe che cambiassero la propria dieta, per guarire.

Da questo punto di vista forse sono più talebana del dottor Mozzi. E sono d’accordo con lui quando dice che vorrebbe mettere la tassa sul malato e sugli obesi. E per vostra fortuna non sono nessuno e non andrò mai al governo a decidere. Lol.

Ma voi potete alzarvi oggi e decidere per voi stessi e decidere di vivere più sani e più a lungo. O almeno potete provare.

Perché questo è il fatto. La vita cambia completamente.

Il tipo di stile di vita ti cambia la vita.

E quindi, ci si ritrova ad una età dove la maggior parte delle persone è ormai fisicamente distrutta dal punto di vista della salute , a poter fare cose impensabili per persone ultracinquantenni.

E non sto parlando solo di sopravvivere, ma di correre, giocare, parlare, ballare, viaggiare, Insomma avere una vita bellissima e piena di gioia.

Un tipo di vita che non ti puoi permettere quando la malattia ha preso il sopravvento su di te. E specialmente quando, la maggior parte dei fondi che hai, servono a pagare medici e medicine.

Non ho scritto questo articolo per criticare le persone, ma semplicemente per dare un messaggio. Non è mai troppo tardi per iniziare. Ho visto un sacco di persone migliorare tantissimo. Il corpo ha una capacità di recupero fantastica. Ma ci vuole una grandissima forza di volontà . Bene.

Tiratela fuori!!!!!!

Mary

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: