Cosce di tacchino al caco

Ricetta di Mary Bollini gr A

3 cosce di tacchino, due cachi maturi, due cucchiaini di semi di chia, un po’ di dado homemade e un bicchiere di vino bianco.

Frullare i cachi privati solo dei semi, con 2 cucchiaini colmi di semi di chia. Dovrebbe risultare una marmellata a crudo. Con questa marmellata ricoprire le cosce di tacchino, in una padella antiaderente coperta. Aggiungere un po’ di dado homemade oppure un po’ di sale e un bicchiere di vino bianco. Mettere su un fuoco basso basso basso basso e lasciare cuocere molto molto lentamente girando le cosce più o meno ogni mezz’ora fino a che risultano cotte e ogni tanto ricopritele con il sughino che si forma.

Hanno impiegato circa un paio d’ore Ma come dico sempre non c’è bisogno di farle al momento, anzi, io di solito i piatti me li preparo qualche giorno prima così le ho pronti in frigo.

Sono deliziosi. I gruppi che non possono utilizzare il caco, possono benissimo fare un piatto simile con le prugne snocciolate.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: